Polizze Rcauto online, i Carabinieri scoprono l’ennesima truffa architettata questa volta da un 21enne della provincia di Caserta

MILANO – Evidentemente a poco servono gli appelli alla prudenza quando si tratta di acquisti online di polizze Rcauto. Malgrado le segnalazioni all’Ivass di fantomatici siti internet che propongono inverosimili offerte tariffarie, malgrado l’impegno costante di Sna nel segnalare i tanti, troppi casi di raggiri, c’è ancora che si affida alla rete ad occhi chiusi. Il risveglio ha il sapore di un incubo. E’ quanto accaduto in questi giorni ad un incauto automobilista di Reggio Emilia il quale, navigando nel web a caccia di soluzioni iper-convenienti, finisce nella bocca del leone di turno: un truffatore della provincia di Caserta, un 21enne, abile nell’allestire un accattivante sito internet.
Da qui l’acquisto online della polizza con tanto di copertura per l’assistenza stradale. Passano i giorni e i documenti non arrivano, malgrado il bonifico effettuato in anticipo. Al telefono poi non risponde più nessuno. Insospettitosi, l’automobilista verifica la propria copertura assicurativa, accertando che la targa del suo veicolo non risultava fra quelle in regola. Immediata la denuncia al Carabinieri.